Putin: “Se l’Isis si avvicina all’Italia, siamo pronti a sganciare l’atomica”

Putin: “Se l’Isis si avvicina all’Italia, siamo pronti a sganciare l’atomica”

_Putin-gestures-as_3529125k

Nuove dichiarazioni in merito agli attentati di Bruxelles, giungono ancora dal Cremlino.

Il presidente Putin, durante una conferenza stampa tenuta a Mosca, ieri pomeriggio con il ministro della difesa russo e il ministro degli interni olandese, ha dichiarato, senza troppi peli sulla lingua: ” Sono stufo e disgustato da questo terrorismo vigliacco che mette a repentaglio le nostre vite. Non si può far finta di niente di fronte a questa continua strage di innocenti. Bisogna agire con fermezza. Ho molti dubbi e incertezze su questa questione, ma una cosa è certa: Se l’ISIS si avvicina all’Italia, sono pronto a sganciare l’atomica. Me ne assumo ogni responsabilità”.

Le parole del presidente russo hanno sconvolto la folla presente all’assemblea. Molti sono i giornalisti che hanno provato a intercettare nei corridoi del Cremlino, il presidente Putin, ma non ha voluto lasciare altre dichiarazioni in merito. “Incredibile ciò che ha detto Putin”, dice il giornalista Andrea Screzi “Sicuramente una frase mossa dall’ira del momento, è vietato sganciare l’atomica, lo sanno tutti”.

Ma alcuni sono d’accordo col pugno di ferro: “Adesso siamo stanchi di queste continui attacchi al cuore dell’Occidente. Dobbiamo reagire. Bravo Putin, sei l’unico che ha le palle di dire quello che pensa” ha detto Vito Fasci, giornalista italiano da sempre residente in Russia. Ancora nessuna dichiarazione ufficiale da parte dell’ONU in merito alle pericolose frasi del presidente russo. Stando alle indiscrezioni, sarebbe pronto un comunicato che stronca ogni ipotesi di utilizzo dell’atomica, come già previsto dai patti bellici. Nelle prossime ore vedremo come evolverà la situazione.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione, scriveteci che ne pensate!