Ultim’ora, Putin ha catturato i terroristi dell’Isis al confine, Operazione Speciale.

Ultim’ora, Putin ha catturato i terroristi dell’Isis al confine, Operazione Speciale.

_Putin-gestures-as_3529125k

[ULTIM’ORA] Ancora una volta le forze speciali Russe hanno dimostrato la loro potenza, riuscendo in quello che le autorità tedesche e belghe hanno fallito. Le forze speciali Russe sono infatti riuscite a braccare e catturare i terroristi dell’Isis che hanno stamattina attaccato Bruxelles.

Inevitabile la richiesta di aiuto del governo Belga alle forze armate Russe e Tedesche, Putin ha subito accolto la richiesta mandando in operazione speciale venti dei suoi migliori uomini delle forze speciali Russe, gli Specnaz.

Grazie alle elevate capacità organizzative russe, le truppe sono state raccolte e organizzate in poche ore, e subito inviate a braccare i terroristi dell’Isis. Nessuno sa come Putin fosse a conoscenza dell’esatta posizione degli islamici, forse una soffiata delle sue famigerate spie, ma in poche ore i sei terroristi dell’Isis, responsabili degli attacchi a Bruxelles, sono stati fermati al confine con la Germania dalle forze speciali.

Aggiornamento: Uno dei soldati inviato per la missione speciale ha raccontato l’accaduto:

“Siamo stati buttati giù dal letto dal colonnello, aveva ricevuto una chiamata da Putin stesso, e quella chiamata diceva di agire subito, abbiamo preso l’aereo militare per poi continuare armati fino ai denti su un convoglio militare. Avevamo tutte le autorizzazioni per agire e attraversare il territorio tedesco. Avevamo la benedizione dell’ Europa. In poche ore abbiamo raggiunto il confine della Germania, sapevamo già dove erano diretti i terroristi, e abbiamo in pochi minuti allestito un posto di blocco. Cercavano di fuggire attraverso strade di campagna, probabilmente diretti verso qualche rifugio di fortuna, dieci di noi si sono appostati alla fine della strada, altri dieci sono spuntati alle loro spalle con i fucili puntati. Solo tre di loro hanno provato a reagire restando gravemente feriti, gli altri si sono arresi subito alle grida di “Allah Akbar””

Adesso che sono stati catturati, ci si aspetta preziose informazioni dai loro interrogatori, e tutto questo lo dobbiamo all’efficacia delle forze speciali Russe, Grazie Putin.

Dai anche un’occhiata alle nostre pagine su Facebook

Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso il modulo contatti,

gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche ore dal tuo invio!

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo o lascia un commento sotto, e facci sapere cosa ne pensi!

Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati!

Buona Visione, scriveteci che ne pensate!

loading...